Escursioni
Data Inserimento: 02-03-2013
Letture: 669

Dal piccolo centro nebroideo possono cominciare le escursioni per spaziare dal verde sampietrino fino alle vallate più alte che dominano l'immensità sul Tirreno. Un primo itinerario a piedi può cominciare per la Valle del Timeto. Tra le bellezze e le tipicità paesaggistiche di San Piero Patti e dei suoi dintorni. Dal quartiere Arabite, imboccando la via Merletta, si prosegue lungo una strada asfaltata e in discesa per circa 500 metri. Lungo il percorso si incontra, a sinistra, un vecchio mulino e a circa duecento metri dal mulino il ponte di Santa Caterina, sotto il quale scorre il Timeto. Poi, dopo poche decine di metri, si arriva nel punto medio dell'escursione per ammirare "u puntittu". Questo ponte ha resistito alle piene del torrente Urgeri per secoli e si trova attualmente vincolato dagli organi preposti alla salvaguardia dei beni culturali. Il ponte è stato realizzato in pietra da maestri locali del tempo.
Poco prima del ponte, a sinistra, sorge un vecchio frantoio oleario, funzionante fino alla fine degli anni '50. Ritornando al ponte di Santa Caterina, sulla destra si imbocca una vecchia mulattiera che in ripida salita conduce alla provinciale. Nelle vicinanze è possibile ammirare il cavolo selvatico "brassica", miracoloso contro tante malattie. Una volta giunti sulla provinciale, si svolta a sinistra, e dopo circa duecento metri si imbocca a destra una vecchia strada comunale che risale lungo una vallata di noccioleti. Senza possibilità di errori si arriva in località Sciardi. Qui l'occhio dell'escursionista può spaziare verso la valle del Timeto e ammirare le distese degli ulivi, noccioleti e agrumeti. La tranquillità dei luoghi pone in un universo verde di silenzio. Da questo percorso si arriva presso l'agriturismo "Le Rocche" posto al centro della omonima Azienda Agricola a conduzione biologica. La struttura ricettiva è ricavata da tre casali risalenti al 1784, immessi in un parco con alberi secolari, popolati da animali ornamentali come cervi e pavoni. Qui vi si possono gustare ottime specialità nel panoramico ristorante ricavato da una torre di guardia e rilassarsi utilizzando le strutture sportive presenti: piscine, tennis, calcetto, maneggio e percorsi ippoturistici che sfruttano le vecchie trazzere regie di epoca normanna.
Ma dal centro abitato di San Piero Patti è un piacere raggiungere anche in macchina i posti più belli del circondario. Per ammirare da vicino gli animali e le bellezze sulle alture. Imboccando la strada provinciale che da San Piero Patti conduce fino a Randazzo, dopo circa quattro chilometri dal centro abitato, si arriva in località Manganelli, presso l'azienda agricola ed agrituristica «Il Daino», dove è possibile ammirare i meravigliosi daini che vivono liberamente in natura, nonché pescare nel laghetto artificiale, ammirare la millenaria quercia ed assaporare i prodotti caseari più gustosi.
Da sogno la prossima tappa del percorso in macchina. Proseguendo ancora lungo la provinciale, dopo circa 8 chilometri, si giunge tranquillamente nella località Rinazzo-Taffuri: si rimane incantati per la splendida vista sulle Isole Eolie e sull'intero Golfo di Milazzo.
Da ammirare, inoltre, i numerosi "tolos", ovvero piccole costruzioni in pietra che venivano adibite a ricovero di pastori, che ancora oggi si trovano perfettamente conservati e stimolano la curiosità di quanti amano gli accampamenti.
Ai piedi del monte Taffuri, adiacente la strada provinciale, è possibile dissetarsi con la pura e fresca acqua di una sorgente naturale, cui attingono tante famiglie anche per il fabbisogno quotidiano. Del resto, trovandosi sui Nebrodi, basta girarsi intorno per scoprire natura incontaminata che può offrire dolci emozioni forti. Diverse le aziende agrituristiche che si stanno organizzando sul territorio sampietrino. Le aziende possono anche fungere da "base" per quanti trovano ricettività gradevole a San Piero Patti, ma durante le giornate è possibile spingersi facilmente fino alla vicina Tindari e verso gli altri interessanti centri limitrofi.

APContent ©
Nodo: La Città
[ Privacy - Note Legali - Accessibilita' - Credits - ]
qr-code

Comune di San Piero Patti
Piazza De Gasperi San Piero Patti (ME)
Tel:0941 661388 Fax:0941 669114
Email:mario.rossi@webmiosito.it